close

Come creare in casa una Laundry Room chic e funzionale

8 febbraio 2018
Camilla Gullà 8 febbraio 2018
Laundry Room

Sapevate che anche una Laundry Room può e deve essere cool?!! 

Laundry Room

Se lavare, stendere e stirare non sono esattamente le vostre attività preferite, sappiate che per renderle più sopportabili (e persino divertenti!) può bastare davvero poco. Ad esempio, prevedere nella vostra casa una “Laundry Room” in cui tenere a portata di mano tutto il necessario per vivere il momento del bucato senza stress. Uno spazio (anche minimo) da trasformare in una splendida lavanderia, super funzionale e accessoriata, dove poter lavare, asciugare e stirare ottimizzando spazio e tempo.

Che sia una stanza dedicata, una parete attrezzata o solo un piccolo angolino nel bagno, poco importa. Grazie ad un’organizzazione razionale dello spazio, al ricorso a mobili appositamente studiati per creare un insolito impatto scenografico e grazie allo stile degli accessori che sceglierete (eleganti, colorati, originali, trendy), potrete dare il vostro tocco personale e valorizzare un ambiente della casa solitamente trascurato e sottovalutato.

Laundry Room

Abbiamo raccolto le idee più interessanti e le soluzioni più chic da riprodurre a casa vostra per creare una zona lavanderia pratica e funzionale senza trascurare il lato estetico. Scopriamole insieme!

Laundry Room

1) LA PARETE LAVANDERIA

Per chi ha a disposizione una stanza o una parete intera per allestire la lavanderia, l’ideale è utilizzare mobili appositamente studiati per integrare in maniera compatta ed ordinata tutto l’occorrente per la gestione del bucato: lavatrice e asciugatrice, asse da stiro, portabiancheria, ripiani e mensole per detersivi e saponi. Sfruttando sia lo spazio orizzontale che verticale, i mobili lavanderia sono belli da vedere, puntano sull’estetica ma anche sulla funzionalità, riuscendo in poco spazio a racchiudere tutto ciò che serve. Esistono sia mobili a giorno che modelli chiusi con ante per creare un effetto ancora più pulito e organizzato.

2) SFRUTTARE L’ALTEZZA

Se il luogo adibito a lavanderia è minimo, occorre sfruttare lo spazio anche in altezza. Lo spazio sopra la lavatrice o la lavasciuga può essere utilizzato a tutta altezza per creare una zona ripostiglio (con pensili chiusi o mensole a giorno) in cui riporre il ferro da stiro, i detersivi, le mollette, o dove tenere in bella mostra ceste, scatole e contenitori di design.

3) STENDIBIANCHERIA SALVA SPAZIO

Un ambiente ristretto necessita di soluzioni razionali e intelligenti per ottimizzare al massimo lo spazio a disposizione, soprattutto quando si tratta di stendere i panni dentro casa!

Nelle brutte giornate, infatti, non è possibile lasciar asciugare i panni all’aria aperta, ma occorre organizzarsi in casa, con il rischio più che concreto di creare immediatamente una sensazione di caos e disordine. Affidiamoci allora agli stendibiancheria salva spazio: pratici, funzionali e belli da vedere!

Laundry Room

Scavolini

Scavolini…la cucina più amata dagli italiani

Leave a Response