close

Arredare la tua camera da letto in stile Scandinavo

31 ottobre 2017
Camilla Gullà31 ottobre 2017
geometric-scandinavian-bedroom-design

Scopri come arredare la tua camera da letto in stile Scandinavo 

Oggi lo stile nordico è senza ombra di dubbio uno degli stili più di tendenza e tra i più apprezzati dagli interior designers. Ma quali sono le caratteristiche distintive dello stile scandinavo? I colori freddi e chiari ma anche tinte unite e un mix di texture diverse. Va comunque specificato che questo stile d’arredo è tutt’altro che freddo e caotico: anzi, questi colori portano una grande calma interiore e rendono gli ambienti davvero molto accoglienti. Inoltre, è uno stile molto “luminoso” in quanto privilegia colori come il bianco che aumentano la diffusione della luce naturale, mentre, il grigio e il nero spezzano, dando equilibrio e armonia al resto dell’arredo.

Bedroom-in-the-Scandinavian-style url] 7fdf2f1849f4190b9558428eac9046ac

Stile scandinavo: quali mobili e accessori scegliere?

Cominciamo approcciando lo stile nordico dal suo lato puramente d’arredo. Dunque chiedendoci quali sono i mobili e gli accessori da prediligere per arredare la propria camera da letto. Per quanto riguarda i mobili, non esistono regole ferree: lo stile scandinavo accoglie senza problemi sia i mobili vintage, sia le componenti d’arredo moderne e semplici, come quelle componibili. Anche i due estremi come i mobili shabby o quelli minimal, sono contemplati dallo stile nordico. Com’è facilmente intuibile, il punto focale della camera, è il letto: nello stile scandinavo questo è spesso ridotto al solo materasso. Per questo è importante sceglierlo bene e dar valore alla qualità. Per facilitare il portafoglio, sul sito di Tempur è possibile trovare materassi in offerta, ergonomici e di altissima qualità. Infine, per dare un tocco in più alla camera, si possono appendere delle lampade a sospensione in prossimità dei comodini e decorare le pareti con quadri in bianco e nero o motivi geometrici.

Habitacion-para-niños-de-estilo-escandinavo-31 dormitorios-estilo-nordico come-arredare-la-camera-da-letto-in-stile-scandinavo

Stile nordico: quali colori e texture preferire?

Lo stile scandinavo si appoggia tantissimo ai colori e alle texture, soprattutto delle pareti. Le tinte che appartengono a questo stile d’arredo sono il grigio, il bianco, il nero e il tortora. Anche il legno è incluso, per via del richiamo alle case nordiche. Ma ciò che rende particolarissimo lo stile scandinavo è il grigio tempesta: da applicare alle pareti del salotto, magari con una texture che richiami appunto pioggia e nebbia. Il nero, invece, gioca un ruolo diverso: serve a spezzare nettamente il grigio e il bianco. Non a caso viene spesso scelto per l’arredo (ad esempio i divani, i tavolini o le sedie). Il legno, invece, è perfetto specialmente nel caso dell’architrave. Infine, nordico non significa scialbo: non bisogna temere di dare un tocco di fantasia all’arredo. I piumoni diventano un’occasione importante per arricchire l’ambiente con texture fantasiose e calde. E le coperte possono ad esempio essere scelte in pelle o eco-pelliccia.

depadova-letto-asseman_slider bb20f929ebdb4aadc4c4c9fcde6b5b21 544ba6adea907

Ora che avete letto tutti i nostri consigli su come arredare una casa in stile scandinavo, non vi resta che cominciare:)

ItExists

La mia esperienza con ITExists

Admiral Palace

Un weekend presso il Grand Hotel Admiral Palace

Leave a Response