close

Primavera nelle nostre dimore

15 marzo 2017
Dina Catalfamo15 marzo 2017
Collage2

Guardando  il cielo con più attenzione e annusando  l’aria con circospezione

ci accorgiamo che la primavera con i suoi fiori e i suoi colori è nell’aria.

Il sole brilla sulla pioggia, si avverte il cambiamento della natura che si rinnova con il suo perpetuo alternarsi.

Per molti di noi la primavera rappresenta un momento di rinascita, un’ondata di freschezza ed armonia che ci regala la piena certezza della sensazione di meraviglioso risveglio che la stagione imminente opera in noi.

Lo spirito accogliente e solare che trasfonde in noi l’alternanza delle stagioni, lo applichiamo a tutte le cose che ci circondano, prima tra tutte la nostra casa.

Le stesse attenzioni che dedichiamo al nostro guardaroba, le rivolgiamo  anche all’ambiente in cui viviamo perché la nostra casa siamo noi e, dice tutto di noi, della nostra personalità, del nostro stile, delle nostre abitudini, della nostra cultura.

Con l’avvento della primavera anche i  designers ci propongono cuscini, tappeti, tendaggi e biancheria con motivi floreali, proponendo e moltiplicando il messaggio positivo di un’eterna primavera con i suoi fiori colorati e le sue foglie.

Mazzolini di violette e pratoline, ellebori e giunchiglie, rose e tulipani, primule e gardenie ma anche croccanti insalate e fragoline di bosco daranno un preciso tratto di  primavera alla nostra dimora, il luogo dove amiamo rilassarci e trascorrere il tempo con le persone che amiamo.

Possiamo anche optare per stampe floreali che allietino le pareti del nostro living o della nostra camera da letto o dei cuscini coloratissimi con disegni che riportano al trionfo della natura di un giardino a primavera. Tele fiorite, tessuti dipinti in punta di pennello e fiori découpage, dal salotto alla cucina e persino nei bagni, ci trasmettono gioia e serenità.

Anche un piccolo vaso di fiori appoggiato sul tavolo del nostro soggiorno può darci quella meravigliosa e rilassante sensazione di primavera imperante.

Possiamo collocare i nostri fiori in vasi di porcellana o di vetro o in contenitori d’epoca  per creare uno stile d’arredo retrò e per chi non si accontenta dell’esistenza effimera dei fiori recisi, si può optare per fiori di seta, essiccati o stabilizzati appesi al muro su corone di vite o meravigliosamente appoggiati su tessuti di lusso. 

Trasformiamo così la nostra casa in una meravigliosa primavera senza decadenza, perché il tempo passato ogni giorno nella privacy delle nostre pareti domestiche non può essere sprecato.

Una casa proiettata nel verde, reale e non solo ideale, per rappresentare la gioia e la leggerezza della primavera.

Non a caso un repertorio come quello floreale è stato capace di attraversare i secoli con sorprendente delicatezza, motivo per cui anche chi vive in città non rinuncia a un po’ di verde, fossero anche solo due gerani sul davanzale.

Piante e fiori simboleggiano il nostro legame con la natura che rimane imprescindibile, per quanto metropolitani e tecnologici si possa essere diventati.

Oltre al fatto che i fiori con i loro colori e profumi stimolano la vista, l’olfatto, il tatto e persino il gusto, appagando il nostro bisogno di bellezza e armonia. Essi rispondono ad un bisogno ancestrale dell’uomo destinato a non tramontare mai.

Se avete una cena imminente scegliete sempre con cura i fiori per la vostra tavola, abbinandoli a piatti e bicchieri per trasformare una semplice cena in un’ occasione speciale.

La casa è lo specchio di chi ci abita e i suoi spazi rivelano molto della nostra personalità, impreziosiamo con la spensieratezza della bella stagione anche i muri delle nostra dimora osando con una parete colorata per dare tono e risalto ad un ambiente moderno, adoperando invece toni soft che vanno dal grigio all’azzurro polvere, dal rosa pallido al giallo crema, per gli ambienti in stile shabby.

Trasformiamo anche un piccolo spazio in un’emozione, ricreando suggestive sensazioni, immagini bellissime il cui fulcro è rappresentato dal fiore, come dice un testo del grande narratore Gianni Rodari <>.

  primavera primavera primavera primavera primavera

woods

Into the woods

Coachella

Coachella inspiration

Leave a Response